Arriva la pillola che fa aumentare i muscoli senza andare in palestra: funziona davvero? La parola all’esperto

Inoltre, può essere utile avvalersi di programmi che insegnano metodi salutari alternativi per aumentare la massa muscolare e migliorare le prestazioni. Tali programmi sottolineano l’importanza di una buona alimentazione e delle tecniche di sollevamento pesi. Chi fa sport sa che la normale alimentazione non basta per assumere la giusta quantità di elementi nutritivi, per questo motivo, in tanti acquistano barrette e altri integratori per sportivi. A seconda dell’obiettivo, infatti, per gli sportivi è importante assumere quantità maggiori di proteine, di amminoacidi o di altre sostanze naturali che possono aiutare a favorire la performance fisica. Per combattere la deplezione di massa muscolare negli anziani (sarcopenia) è necessario impostare una dieta specifica e svolgere esercizi quotidianamente. In questo modo si permette ai muscoli di rimanere attivi e non ridurre il loro volume.

Tali integratori contengono sia le proteine del siero del latte, che la Vitamina B6 e l’enzima digestivo Proidrolasi. Tale nomenclatura riguarda i 3 aminoacidi a catena ramificata fondamentali per la costruzione muscolare, ossia leucina, isoleucina e valina. Per massimizzare davvero la crescita muscolare, gli integratori sono dunque un requisito essenziale. Proteine in polvere e aminoacidi ramificati aiutano a costruire e riparare i muscoli, ma supportano anche i processi biochimici di ossa, ormoni ed enzimi metabolici.

Effetti collaterali dell’Oxandrolone

Se assumiamo più proteine di quante ce ne servono, il nostro corpo converte le proteine in eccesso in grasso corporeo. Il nostro corpo raggiunge rapidamente un livello dove più proteine non portano alcun vantaggio. I partecipanti allo studio che hanno preso più di 2,0 grammi per chilogrammo di peso corporeo non hanno ottenuto alcun ulteriore crescita muscolare. Molte sostanze di accompagnamento in alimenti ricchi di proteine (come il colesterolo e le purine) possono avere effetti collaterali. A parte questo, gli esperti sportivi raccomandano di non mangiare più di 2,0 grammi di proteine al giorno [1, 7].

  • Uno sportivo, quindi, a seconda delle esigenze, può scegliere se ingerire un integratore che rilascia l’energia in modo immediato, o assumerne uno a rilascio lento che rilascia i nutrienti in un tempo più prolungato.
  • In situazioni di alto stress non bisogna smettere di allenarsi, ma la priorità è cercare il relax, godersi i momenti di riposo, praticare attività all’aria aperta e movimentare la vita sociale.
  • I COX che sono coinvolti nella sintesi delle prostaglandine, alcune delle quali non solo stimolano l’infiammazione, ma anche il metabolismo delle proteine come la F2α (Lilja et al., 2018).
  • Tuttavia, gli studi in cui la glutammina è stata integrata non hanno mostrato un effetto positivo sul sistema immunitario [1, 14, 15].

Le modalità d’uso degli integratori per la massa muscolare variano da prodotto a prodotto, a seconda della composizione e della necessità che ha l’organismo umano (fabbisogno) del o dei nutrienti presenti nel preparato. La SCT è importante non solo per mantenere i guadagni muscolari, ma anche per prevenire effetti collaterali indesiderati, come la ginecomastia o la perdita di libido. Pertanto, la SCT dovrebbe essere considerata una parte essenziale del ciclo di steroidi. L’International Society of Sports Nutrition (ISSN) descrive l’integrazione di creatina come l’integratore nutrizionale più efficace attualmente disponibile per gli atleti per aumentare la capacità di esercizio ad alta intensità e la massa corporea magra durante l’allenamento. Sebbene in natura siano presenti più di 500 amminoacidi, il corpo umano ne utilizza prevalentemente 20 per compiere le sue funzioni di sintesi proteica (amminoacidi proteinogenici). Di questi 20 amminoacidi, 8 (a seconda se si vuole considerare l’istidina o meno) sono definiti ESSENZIALI in quanto l’organismo non è in grado di produrlo autonomamente in quantità sufficienti al supporto delle necessità fisiologiche quotidiane da parte dei tessuti e/o sistemi richiedenti.

Come scegliere un ottimo integratore per la massa muscolare

Ogni integratore per definire la massa muscolare, sebbene diverso e attivante una via biochimica distinta, mira a far sì che l’organismo vada in ipertrofia. Si è inoltre scoperto che il LAMZ è in grado di far aumentare anche i mitocondri (la parte della cellula in cui si produce energia), garantendo il fabbisogno energetico di muscoli e ossa. Il rafforzamento di ossa e muscoli è indispensabile per malattie quali osteoporosi o sarcopenia (la perdita di massa e forza muscolare dell’organismo con l’avanzare dell’età). Si tratta degli uomini che sospettano di soffrire, o che soffrono, di tumori alla prostata o alla mammella, delle donne in gravidanza, affette da un tumore al senso associato a livelli elevati di calcio nel sangue, o in caso di nefrosi o di elevati livelli di calcio nel sangue. La capacità di coagulazione del sangue e il livello di glicemia possono essere alterati dall’assunzione dell’Oxandrolone. Potenziali disturbi del sonno, inoltre, si annoverano tra gli altri sintomi collaterali.

Sono dunque scarse le prove scientifiche a dimostrazione degli effetti ergogenici, mentre molti sono i dati che dimostrano la potenziale gravità degli effetti avversi sulla salute di individui sani. Il GH è sintetizzato dall’ipofisi sotto il controllo di altri ormoni prodotti dall’ipotalamo, uno che ne stimola la secrezione e uno, la somatostatina, che ne inibisce la liberazione. La secrezione del GH è anche regolata positivamente da un’altra molecola prodotta principalmente dallo stomaco, la grelina. Il GH viene rilasciato in maniera intermittente e generalmente la maggiore produzione si ha la notte durante le fasi del sonno profondo.

Gli integratori per sportivi contengono vitamine e minerali che donano più energia e più forza, garantendo prestazioni migliori in maniera del tutto naturale e controllata. Il titolare del sito non è né fornitore né produttore dei prodotti nominati sul sito, in caso di problematiche è necessario contattare direttamente il produttore o il fornitore di quel determinato https://blog.secretary.it/l-uso-di-trenbolone-nel-bodybuilding-3/ prodotto. Vorrei integrare la mia dieta alimentare con tale sostanza, perché faccio palestra, ma non conosco i possibili effetti collaterali. E l’elenco continua perché i vantaggi arrivano anche al cervello, contrastando i disturbi dell’umore, visto che favorisce il rilascio di due importanti tipi di neuromediatori, l’acetilcolina e le endorfine.

Modalità d’Uso degli Integratori per la Massa Muscolare

Gli steroidi anabolizzanti sono derivati sintetici del testosterone, sviluppati nell’intento di potenziarne gli effetti anabolizzanti e di deprimerne gli indesiderati effetti androgenici. I risultati conseguiti in questo senso non sono stati tuttavia soddisfacenti in quanto tutti gli steroidi anabolizzanti comportano effetti androgenici, dovuti al fatto che sia gli effetti anabolizzanti sia quelli androgeni sono mediati dagli stessi recettori cellulari del testosterone. Gli steroidi anabolizzanti includono l’ormone testosterone e farmaci correlati.

L’Oxandrolone può causare dipendenza se è assunto in dosi elevate o per lunghi periodi di tempo. Sintomi di astinenza potrebbero verificarsi in caso di interruzione improvvisa del trattamento. Il team editoriale di foodspring è composto da specialisti della nutrizione e dello sport. La ginecomastia negli uomini e gli effetti mascolinizzanti nelle donne possono essere irreversibili. A mantenerli elastici è il collagene, che insieme alle vitamine e ai sali minerali ne preserva l’integrità.

Alimentazione per aumentare la massa muscolare

Gli steroidi anabolizzanti hanno molti effetti fisici, come favorire la crescita della massa muscolare e aumentare la forza e l’energia. Pertanto, si abusa spesso degli steroidi anabolizzanti per migliorare la competitività nello sport. I consumatori sono spesso atleti, in genere giocatori di football, bodybuilder, lottatori o sollevatori di pesi, e la maggior parte sono di sesso maschile. Il successo della costruzione dei muscoli si ottiene solo con la giusta alimentazione.

La creatina intesa come integratore per la massa muscolare suscita qualche perplessità, in quanto la sua efficacia non trova un sostegno unanime negli studi scientifici condotti a riguardo. Gli integratori per la massa muscolare esistono in varie formulazioni; possono infatti presentarsi sottoforma di polveri (in contenitori con apposito misurino), barrette, compresse o capsule. Prima di proseguire con la descrizione degli integratori per la massa muscolare, è importante rivedere i requisiti fondamentali per la crescita e il mantenimento della massa muscolare. In tutti gli studi effettuati sul GH sono stati riscontrati gravi effetti avversi.

Quando l’allenamento ripaga

E’ sempre importante rivolgersi al proprio medico e/o nutrizionista prima di utilizzare qualsiasi tipo di integratore volto ad aumentare la massa muscolare. Un altissimo numero di utilizzatori di steroidi frequenta le palestre e non è un agonista e non gareggia, ma semplicemente vuole un corpo più estetico. I benefici dell’uso di steroidi in teoria, sono il maggior aumento di massa muscolare, la riduzione della massa grassa, il maggior aumento di forza e recupero psicofisico dalle sedute allenanti e talvolta un senso generale di benessere psicofisico. Gli integratori proteici sono anche meno regolamentati rispetto, ad esempio, ai farmaci. Per questo motivo possono verificarsi fluttuazioni dei principi attivi, fino alla contaminazione con sostanze simili al doping. In uno studio, questo è stato vero per 90 dei 600 integratori alimentari analizzati.

Skip to content